Passa al contenuto

Rilasciata la prima beta per Krita 5.2.3

Post precedente | Mercoledì, 5 Giugno 2024 | Tempo di lettura: 7 minuti |

Stiamo per rilasciare la prima Beta di Krita 5.2.3. Questo rilascio si occupa principalmente di una completa ristrutturazione del nostro sistema di compilazione, nel senso che adesso il nostro sistema CI è in grado di generare compilazioni per tutte e quattro le piattaforme (un sistema Continuous Integration genera fondamentalmente un programma dopo ogni cambio, esegue dei test e, in base a questo, ci aiuta a tracciare gli errori fatti durante le modifiche al codice di Krita).

Oltre alla revisione del sistema di compilazione, questo rilascio contiene numerose correzioni, in particolare alle maschere di trasformazione animate, il supporto di jpeg-xl, la gestione delle scorciatoie in Windows e gli assistenti al disegno.

Oltre alla squadra di base, un grazie speciale va a Freya Lupen, Grum 999, Mathias Wein, Nabil Maghfur Usman, Alvin Wong, Deif Lou e Rasyuqa A. H. per le varie correzioni e come contributori della prima ora a questo ciclo di rilascio (ciascuno di loro viene citato dopo la propria contribuzione).

Scarica

Windows

Se stai utilizzando i file zip portatili, ti basta aprire il file zip in Esplora risorse e trascinare la cartella dove preferisci, poi fare doppio clic sull'icona di Krita, all'interno della cartella. Questo non avrà effetto su una versione installata di Krita, sebbene condividerà alcune impostazioni e risorse personalizzate con la versione regolare di Krita installata. Per segnalare arresti anomali, procurati anche la cartella dei simboli di debug.

Nota che non stiamo più generando versioni per Windows a 32 bit.

Linux

Non è più necessaria l'AppImage di gmic-qt separata.

(Nota: se, per qualche motivo, Firefox pensa di doverla caricare come testo, scaricala facendo clic col destro sul collegamento).

macOS

Nota: se usi macOS Sierra o High Sierra, guarda questo video per sapere come abilitare i binari di avvio firmati dallo sviluppatore, anziché solo i binari di Apple Store.

Android

Krita su ChromeOS è da considerarsi pronto per la produzione. Krita su Android è da considerarsi ancora in beta. Krita non è disponibile per i cellulari Android ma solo per i tablet, in quanto l'interfaccia richiede uno schermo grande.

Non generiamo più i pacchetti «Intel CPU APK a 32 bit», poiché pensiamo che siano stati installati per sbaglio e che nessuno dei nostri utenti li usi davvero. Attendiamo eventuali commenti al riguardo.

Codice sorgente

md5sum

Per tutti gli scaricamenti, visita betahttps://download.kde.org/unstable/krita/5.2.3-beta1/ e fai clic su Dettagli per ottenere gli hash.

Chiave

L'AppImage Linux e le tarball .tar.gz e .tar.xz dei sorgenti sono firmate. Puoi recuperare la chiave pubblica qui. Le firme si trovano qui (i nomi file terminano in .sig).